Antifurto: Il primo passo fondamentale è identificare le potenziali “zone a rischio”.

Tali zone sono le più adatte dove installare sensori di movimento, telecamere, sbarramenti infrarosso o a microonde.. Zone che vanno protette in primis.

Possono essere portoni di accesso, porte, finestre, aree del giardino oppure aree della casa in cui si convogliano più utenze (come corridoi o scale).

Noi offriamo un servizio di sopralluogo totalmente gratuito e senza impegno per rilevare questi punti critici, in modo tale da garantirti una piena sicurezza e la realizzazione di un impianto efficace ed affidabile.

Chiedici informazioni